100 Impressioni di uno studente brasiliano sul Messico
sabato 18 gennaio 2014


Oggi ho saccheggiato e tradotto per voi il post di Vinicius Covas, studente brasiliano di giornalismo che ci riferisce brillantemente in 100 punti le sue impressioni sul Messico. 

Eccole qua:
 
1. Il Messico è più grande di come lo immaginavo e di gran lunga migliore rispetto ciò che il Messico stesso pensa di essere.

2. Il Messico non è solo sombrero, peperoncino e mariachi.

3. In Messico fa caldo, freddo, molto caldo e molto freddo. Generalmente nello stesso giorno.



4. Il Messico ha due capitali. Una in superficie e l'altra sottoterra, con la sua incredibile metropolitana.

5. Nella capitale sotterranea c'è meno traffico rispetto a quella di superficie.

6. Non so ciò che è peggio in Messico: il narcotraffico o il traffico.

7. Il Messico ha una delle metropolitane più economiche del mondo però se il prezzo aumenta di due pesos (0,1 euro) la gente salta i cancelli.

8. La metropolitana di Città del Messico è un mercato su binari, e quasi sempre una discoteca con dj ambulanti.

9. I trasporti a Città del Messico funzionano bene. Si può viaggiare per tutta la città usando la metro. Non capisco perché ci siano tante macchine per le strade.

10. Il Messico è il paese più inquinato del continente americano.

11. “Ahorita” E' il diminutivo di “ahora” (ora), però è quasi sempre usato come “tra un po'”

12. In realtà si usa “ahorita” in ogni occasione.

13. “Wey” (o “guey”) è un saluto obbligatorio. Però ci sono regole: una donna può dire ad un'altra donna “wey”. Un uomo può dire ad un altro uomo “wey”. Una donna può dire ad un uomo “wey” ma un uomo non può dire a una donna “wey”. E' scritto nella costituzione.

14. “¿Qué onda, wey?” è il “Whats up, dude?” americano o il “Come butta, vecchio?” italiano (ndt.)

15. Quando si dice “Muy Padre” non significa che siano presenti molti preti, piuttosto “Muy padre” suona a “Che figata!” anche “Poca madre” ha lo stesso significato. Riassumendo: “Padre” è molto e “Madre” è poco. Siamo di fronte al maschilismo?

16. In Messico tutto è “Muy padre!”

17. Híjole! Non provarci nemmeno a capire lo slang messicano: “Wey. Aguas!” e gli slang a doppio senso: “¡Ándale!” non significa “vai” e “¡Órale!” non vuol dire “prega!”

18. Se sei messicano però non sei nato a Città del Messico, sei un provinciale che è (per loro) una categoria sotto al “gringo”.

19. Se vivi a Città del Messico sei chilango e sei anche uno dei suoi venticinque milioni di abitanti.

20. I Messicani difendono con le unghie la città dove si parla spagnolo con il loro accento regionale.

21. In Messico credo esistano 365 piatti tipici, uno per ogni giorno dell'anno. Ogni giorno scoprirai piatti nuovi.

22. In Messico i piatti tipici hanno nome, cognome, timbro postale e una storia.

23. In Messico si mette il limone quasi su tutto.

24. In Messico quasi tutto si mangia con mais.

25. In Messico quasi tutto si mangia con peperoncino.

26. In Messico si mangia quasi tutto.

27. In Messico quasi tutti i ristoranti, hanno, recipianti contenenti peperoncino disposti sui tavoli.

28. Non domandare mai a un messicano se quel peperoncino è piccante, anche se ti dice che non lo è...lo è.

29. In Messico i tacos hanno cognome: tacos al pastor, tacos dorados, tacos de baracoa, de flauta, de parrilla.

30. In Messico, definire i burritos, un piatto tipico è quasi un crimine, nonostante sia, di fatto, un piatto di origine messicana. I messicani sono convinti però che sia Tex - Mex.

31. In Messico l'acqua ha sapore. C'è l'acqua al cioccolato, all'orzo, all'ananas, al melone, alla canna da zucchero, all'arancia, alla fragola, al riso fino ad arrivare all'acqua che sa di acqua.

32. In Messico la colazione è sacra, e' il primo pasto della giornata: tamales atole, quesadillas, pozole, chilaquiles, molletes, hotcakes…

33. Per i messicani vale il detto: Dio in Cielo e tacos in terra.

34. In Messico ingrassi inalando il grasso dei tacos, delle gorditas e delle quesadillas.

35. In Messico i tacos si mangiano con le mani e si fanno anche con le mani. Chi però li fa, non è la stessa persona che incassa i soldi.

36. Meglio sarebbe non conoscere nel dettaglio gli ingredienti dei tacos di strada; occhio non vede, cuore non duole.

37. In Messico se prendi appuntamento con qualcuno a mezzogiorno significa che il tipo si presenterà all'una del pomeriggio... o anche dopo.

38. Non è un caso che il principale network televisivo possieda tre canali che trasmettono gli stessi programmi ma ad ore sfasate.

39. In Messico bisogna sempre dare la mancia. In bagno, mentre ti lavi le mani, qualcuno ti offre carta per asciugarti; non è gentilezza bensì una maniera originale per chiederti la mancia.

40. In Messico devi uscire con alcune monete nel portafoglio, qualcuno si avvicinerà per un'elemosina (Anche in Brasile) (Anche in Italia n.d.t.)

41. In Messico non paghi mai la cifra indicata dal registratore di cassa. Si approssima sempre (per eccesso).

42. ...e se il cassiere non ti offre di comprare una ricarica del telefono, vinci una ricarica gratis.

43. In Messico i supermercati si danno apertamente battaglia con la pubblicità. “O tú vas al súper o a la comer” contro: “En el súper, cuesta menos”

44. In Messico il prezzo dell'autobus è proporzionale alla destinazione. Fino a cinque chilometri costa un tot; oltre il prezzo aumenta.

45. In Messico è comune vedere la ricchezza da una parte e la povertà dall'altra. Quando sono insieme, il povero lavora per il ricco.

46. I Messicani credono poco nel Messico, nonostante tutto, però, sono molto orgogliosi di essere messicani.

47. I Messicani sono orgogliosi della loro storia e fanno di tutto per non dimenticare gli eroi del passato.

48. Agli stranieri il Messico piace un sacco.

49. San Miguel de Allende è stata definita come la miglior città del mondo e, per colmo, in città vivono più stranieri che messicani.

50. Non tutti i messicani vanno negli Stati Uniti attraversando illegalmente il confine in cerca di opportunità. Esistono anche forme legali per passare la frontiera.

(Continua...)

0 commenti:

Posta un commento

Che ne pensi?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...