Dalle Foreste Messicane al Talk Show "Funamboli"
domenica 17 novembre 2013


“Ti andrebbe di partecipare ad un Talk Show, su Italia Sette Gold?” Perché no, pensai. A farmi la proposta è stata una giovane giornalista di nome Sara Spreafico.

“Sai, vorremmo sapere un po' le ragioni della tua scelta di andare a vivere in un paese lontano e soprattutto in un paese povero.” 

Beh, non è proprio che avessi scelto il Messico in quanto paese povero ma, va beh, si poteva chiacchierare un po' sulla mia scelta, perché no.

La giovane giornalista aveva una voce squisitamente radiofonica e irradiava intelligenza e senso pratico e, il fatto di essere stato scelto da una ragazza brillante, in quanto espatriato, ha infuso un grande senso di benessere al mio vanitoso interiore.

Una tipica giornata in Messico
domenica 3 novembre 2013


Ecco una mia tipica giornata in terra messicana. E 'sticazzi? Osserverete voi.
Beh, se un giorno fuggirete dall'Europa in cerca di gloria e soddisfazioni, probabilmente potreste imbattervi in una routine del genere, almeno per qualche tempo.

Sveglia, ore 6.00

Sorseggio il primo caffè, il cane arriva e mi saluta a colpi di lingua. E' sempre molto contento di vedermi la mattina e il suo zampettare festoso intorno a me mi mette buon umore. Ogni tanto, proprio a quest'ora, facciamo insieme una passeggiatina per il quartiere ancora addormentato.
A differenza di quand'ero in Italia, dedico particolarmente tempo e impegno nel prepararmi una buona colazione in stile messicano a base di uova al tegamino, prosciutto, pomodori a cui segue yogurt e frutta.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...