Cosa succede dopo due anni in Messico
sabato 9 febbraio 2013


E' da due anni ormai che vivo in Messico; non mi considero più uno straniero del porto anche se, a chi mi chiede di dove sono, non posso rispondere con il mio attuale domicilio.
Cosa succede dopo venticinque mesi in Messico? Scopriamolo.










1) Gli addetti dell'ufficio migrazione sono tutte facce note e hai dato a ciascuno un soprannome.

2) Saluti la gente con espressioni che non esistono nei libri di spagnolo come: «Que hubole mi Paco».

3) Pranzi alle tre del pomeriggio senza sentirti un pazzo.

4) Il venti percento dei vestiti che indossi li hai comprati in Messico.

5) Senti parlare di una corrente letteraria che si chiama «Realismo Magico» e ne provi un forte interesse.

6) Conosci tutti jingle dei venditori di gas a memoria.

7) Sei consapevole quando mangi che, se senti piccante solo in bocca va tutto bene, se la sensazione di piccante scende lungo l'esofago e si deposita nello stomaco, dopo, son cavoli amari.

8) Sai che, se dopo la doccia non ti spalmi la crema per il corpo, la pelle si sbriciolerà come argilla.

9) Realizzi che, per ogni ora di insegnamento, guadagni quattro euro però, quattro euro in Messico sono l'equivalente di una cena per due in una trattoria locale.

10) Constati che, se scrivi un blog dal Messico, hai meno lettori rispetto a quelli che scrivono blog dagli Stati Uniti, però, quelli che seguono blog messicani sono decisamente più fighi!

Grazie a tutti voi!

8 commenti:

  1. certo che siamo fighi......

    am

    RispondiElimina
  2. Ciao Dario! Ti ho assegnato il premio Liebster Award perché sei tra i miei blog preferiti, puoi ritirarlo qui:
    http://www.toohappytobehomesick.com/grazie-per-il-liebster-blog-award/

    RispondiElimina
  3. Appena tornato dalle tre settimane più belle che mi siano capitate: in Messico!

    Ci ho lasciato il cuore davvero, pronto per ritornarci presto!!

    RispondiElimina
  4. Ci sono stata anni fa e mi è' rimasto dentro questo splendido paese. Il mio sogno è ' quello di trasferirmi in Messico assieme a mia figlia

    RispondiElimina

Che ne pensi?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...