Contatti e suggerimenti
martedì 27 dicembre 2011

Cari amici, non sono un grande esperto di internet però da quando lo scorso gennaio ho aperto il blog ho ricevuto quasi 9500 visite e senza l'ausilio di foto di donne nude.
 Qui vi lascio solo alcune note e consigli nel caso vogliate rimanere in contatto con me e con il mio fantastico blog fatto esclusivamente per gente giusta esperta nell'arte di non prendersi troppo sul serio.


  • L'indirizzo di questo blog è: http://www.dalleforestemessicane.com (Ho fatto una follia e mi sono comprato un dominio web per dieci dollari)
  • Esiste una cosa che si chiama feed e permette di ricevere gli aggiornamenti dei post. E' molto comodo per il fatto che pubblico post quando ho tempo e quindi ad intervalli irregolarissimi.
  • Se vi piace leggere blog e giornali potete usare il Google Reader. Vi mette tutto insieme. L'effetto è quello di leggere un quotidiano molto personalizzato. Se volete aggiungere alle vostre letture il mio blog è sufficiente scriverne l'indirizzo sulle "iscrizioni".
  • Se siete cool e più avanti del vostro vicino di casa apritevi un account twitter e li mi troverete @dalmessico. Magari ogni tanto scrivete anche voi qualcosa che vi leggo volentieri. 
  • Se non volete proprio lasciare il vostro orto di farmville di facebook allora andate a cercare la pagina "Dalle foreste messicane".

Se leggere non baste e volete fare di più ecco cosa vi propongo.

  • Aggiungere commenti ai post, perché quello che scrivo non è la bibbia e si può arricchire, correggere, perfezionare
  • Farmi pubblicità, semplicemente condividendo i post che vi più vi piacciono. Sotto ogni articolo ci sono dei pulsantini che vi permettono di farlo con i principali social network.
  • Darmi alcune idee per i post. Ultimamente scrivo articoli di incontri e di costume però alcuni possono essere interessati ad altri temi, in genere cose pratiche sul come comprare una macchina o un terreno. Ricordate però che non so proprio tutto, tutto. Mettetevi nei miei panni: è come se un argentino vi scrivesse per chiedervi la documentazione per aprire una lavanderia in Italia.
Detto questo, mano alla vanga!

4 commenti:

  1. un altro compagno italiano perso per le lande messicane facendosi pungere ogni tanto da qualche cactus... (e si dove vivo io ce ne sono davvero tanti)

    Un saluto dal Sonora, bye

    RispondiElimina
  2. Che posso dire Dario? Complimenti, sei passato di livello!
    Anna

    RispondiElimina
  3. Ma la strada che conduce all'illuminazione è ancora lunga...

    RispondiElimina
  4. interessante mi piace il tuo blog... ci leggeremo spesso.... saluti....

    RispondiElimina

Che ne pensi?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...